Manifestazioni

Home

Grande convegno per Alumni DAAD 2015

La città eterna ha ospitato dal 18 al 20 settembre 2015 il 7° Convegno di Alumni DAAD (Alumnitreffen) nell’ambito della Giurisprudenza dal titolo “Europa e morale in un’Europa interculturale”. Per circa 150 ex borsisti DAAD, in maggioranza tedeschi, si è trattato di un’importante occasione non solo per confrontarsi con colleghi dello stesso ambito disciplinare, ma anche per ascoltare gli interventi di illustri relatori, come quello del Prof. Udo Di Fabio, ex giudice della Corte costituzionale tedesca.

Il convegno, svoltosi presso la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli (LUISS), è stato aperto dai saluti istituzionali della Presidente del DAAD, Prof.ssa Margret Wintermantel, dell’Ambasciatore Tedesco a Roma, Dott.ssa Susanne Wasum-Rainer, e del Rettore dell’Università LUISS, Prof. Massimo Egidi. L’importanza della città eterna come “culla del diritto romano, fondamento di tutti i sistemi giuridici europei”, è stata ricordata dalla Presidente Wintermantel, la quale ha inoltre auspicato che l’attività di scambio e di dialogo promossa dagli Alumni DAAD possa contribuire alla realizzazione di una vera “società universale”, che sia all’altezza delle grandi sfide future.

L’idea di un convegno per giuristi a Roma è nata nell’ambito del precedente incontro per ex borsisti a Friburgo nel 2012 e si deve all’Alumnus DAAD Franco Reale, che nella pianificazione dell’evento si è avvalso dei preziosi consigli dell’ex segretario generale del DAAD, Dott. Christian Bode. L’evento è stato organizzato di concerto con la sede centrale del DAAD e con il Centro Informazioni DAAD di Roma.

Al termine della sessione di apertura del convegno si è svolta, nella splendida cornice della Residenza dell’Ambasciatore Tedesco presso la Santa Sede, Annette Schavan, la cerimonia di conferimento del Premio Ladislao Mittner 2015, giunto ormai alla quattordicesima edizione e assegnato quest’anno proprio nell’ambito della giurisprudenza. L’ambito riconoscimento è stato conferito ex aequo al Dott. Alberto De Franceschi e al Prof. Riccardo Omodei Salè. In occasione del conferimento del Premio la Prof.ssa Margret Wintermantel, Presidente del DAAD, ha inoltre annunciato di aver sottoscritto poche ore prima un Memorandum d’Intesa con il Ministero italiano dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) per la ripresa di un programma di sostegno alla mobilità di gruppi di ricerca italo-tedeschi (ex “Programma Vigoni”) con il nome di “MIUR-DAAD Joint Mobility Program”.